top of page

Regole e modalità di prenotazione delle Casette e offerte raccomandate

 

Articolo 1 – Destinatari delle Casette

Possono usufruire delle Casette:

- I gruppi scout italiani e stranieri, appartenenti a qualsiasi associazione, compreso il Masci

- I gruppi di Azione Cattolica

- Altri gruppi aventi finalità educative, la cui attività alle Casette sia rivolta a minori e giovani, ma limitatamente ai giorni feriali

Gruppi diversi possono usufruire delle Casette solo presentando uno specifico progetto che valorizzi le Casette o per la cui realizzazione le Casette si dimostrino una realtà particolarmente adatta. Il progetto viene presentato ai Gestori all’indirizzo info@lecasette.org e approvato o respinto dal Consiglio Direttivo dell’Associazione Nervi I, anche utilizzando i propri strumenti di comunicazione informatica.

 

Articolo 2 – Obbligo e modalità di prenotazione

L’accesso al terreno delle Casette è libero, ma la prenotazione è obbligatoria.

Le prenotazioni si effettuano on line, mediante il modulo sul sito www.lecasette.org. Non sono ammesse forme diverse di prenotazione e la priorità della prenotazione è sempre stabilità dal momento di compilazione del modulo on line.

Al momento della prenotazione si deve effettuare la scelta del campo richiesto e indicare il numero di persone previste per ogni campo:

- Campo della Libica, solo in tenda

- Campo Ikki, con Casa "Beppe"

- Campo Bigio, con Casa "Paolo Beltrami"

Alla compilazione del modulo seguo l’invio automatica di una email di presa in carico della domanda. La prenotazione è però efficace soltanto se confermata da apposita email di accettazione.

 

Articolo 3 – Annullamento della prenotazione

Le Casette sono una base accogliente anche in caso di pioggia. Come gestori e capi scout non riteniamo che il cattivo tempo – se non “certificato” da stati di allerta emanati dagli organi competenti – sia un buon motivo per rinunciare a far vivere ai ragazzi un’esperienza di scoutismo nella natura e di confronto con le avversità che essa può offrire. Le Casette non chiedono alcuna penalità in caso di annullamento della prenotazione per qualsiasi ragione, ma invitiamo il capo che prenota un’uscita alle Casette a farlo nella consapevolezza di assumersi un impegno che non può venir meno per due gocce d’acqua.

 

Articolo 4 – Offerte

Gestire le Casette comporta dei costi notevoli. Per questo a tutti i gruppi viene richiesto un  contributo spese.

Il contributo spese richiesto per l’uso della Palestra è differente a seconda del campo che viene prenotato e si intende quantificato come segue:

Pernottamenti

Casa Beltrami: € 5,00 a persona / notte

Casa Beppe: € 5,00 a persona  / notte

Terreno della Libica (solo tenda senza casa): € 3,00 a persona / notte

Uscite giornaliere

Casa Beltrami + terreno: € 5,00 / persona

Casa Beppe + terreno: € 5,00 / persona

Terreno della Libica (solo terreno senza casa: € 3,00 / persona

Nel caso di attività diurna che non prevede pernottamento è richiesta un’offerta di 1 euro a persona ai gruppi scout e di 2 euro ai gruppi diversi e comprende la possibilità di ricoverarsi in una delle case.

 

Per gli eventi associativi, di Fo.Ca. e per gli EPPPI (e per eventi analoghi promossi da CNGEI o MASCI) è prevista la riduzione di 1 € sui contributi richiesti. In caso non sia svolto pernottamento è comunque richiesta l’offerta di € 1,00 a persona.

 

Articolo 4 – Campi estivi

Nel periodo dal 1 luglio al 30 agosto le prenotazioni si intendono sempre da domenica a domenica.

Le prenotazioni per questo periodo devono essere accompagnate dal versamento di una caparra di del 20% (con un minimo di € 200,00), preceduto da un sopralluogo.

La prenotazione si considera conclusa nel momento del ricevimento della caparra, che determina al tempo stesso la precedenza su altri richiedenti.

L’annullamento del campo per qualsiasi ragioni non imputabile alle Casette comporta la perdita della caparra.

Il  contributo spese richiesto è di € 4,00 a notte a persona.

Per i campi di lunga duratala Palestra viene concessa nella sua interezza e comprende sempre il diritto all’utilizzo delle case, dei pali, degli attrezzi e al supporto dei Gestori.

Eventuali richieste che comportino la compresenza di più unità, anche se limitata nel tempo e nello spazio, vengono affrontate dai Gestori nel rispetto delle priorità di prenotazione.

 

Articolo 5 – Campetti brevi

Per campetti brevi (4-5 giorni, ad esempio Pasqua, Natale) le prenotazioni devono essere accompagnate dal versamento di una caparra di € 50,00.

Prenota la tua giornata in base
bottom of page